Strega Ghignarda

Da Super Mario Wiki, l'enciclopedia italiana.
Strega Ghignarda
Ghignarda.png
Specie: Fagiolo
Schieramento: Se stessa
Luogo d'origine: Regno di Fagiolandia
Debutto in: Mario & Luigi: Superstar Saga (2003)
Ultima apparizione: Mario & Luigi: Superstar Saga + Scagnozzi di Bowser (2017)
Doppiatore attuale:

“Non vi basteranno centomila anni per sconfiggere la Strega Ghignarda!”
Strega Ghignarda, Mario & Luigi: Superstar Saga

Ghignarda, chiamata anche Strega Ghignarda, è una perfida strega proveniente dal Regno di Fagiolandia, e antagonista principale del gioco Mario & Luigi: Superstar Saga. È a capo di un'organizzazione malvagia con lo scopo di conquistare Fagiolandia.

Personalità[modifica]

Caratterialmente, Ghignarda si dimostra come un personaggio estremamente cattivo. Non le importa degli altri, a parte che dei suoi sgherri (in particolare di Sogghigno), e si dimostra spietata nei confronti dei suoi nemici. Allo stesso tempo si dimostra anche geniale e capace di dare vita a piani e complotti di straordinaria complessità. Inoltre ha un ottimo auto-controllo e riesce a rimanere lucida anche in situazioni estreme.

Aspetto[modifica]

Ghignarda è molto più alta degli altri Fagioli, e ha due occhi rosa molto grandi. Ha una grande bocca su cui spiccano due canini bianchi particolarmente aguzzi e una lingua molto lunga. Sulla testa ha delle protuberanze simili a corna che potrebbero essere i suoi capelli raccolti in due fasce. Sulla fronte porta una decorazione simile a un diamante azzurro di forma ovale. Indossa una tunica fucsia con orlo giallo e un mantello esternamente viola e internamente nero. Nella sua forma spirito, Ghignarda è viola e gassosa e il suo corpo è formato da nuvole di gas; di queste, una contiene il cuore. Anche in questa forma mantiene le corna e gli occhi tipici.

Abilità[modifica]

Essendo una strega, Ghignarda ha molti poteri magici. Ha poteri basati sul fuoco e l'elettricità, e riesce quindi a lanciare fiammate o a scagliare fulmini. Può anche creare cloni di se stessa che possono poi trasformarsi in stormi di pipistrelli con la sua faccia. Può anche creare una sorta di buchi neri, dove far precipitare gli avversari. In più è in grado di aumentare notevolmente la sua muscolatura, per incrementare la potenza dei suoi attacchi. Sotto forma di Spirito le sue capacità rimangono simili, ma mutano nell'aspetto e aumentano notevolmente di potenza. Potrebbe possedere anche l'abilità di assumere le sembianze di altre persone, dato che si spaccia per Lady Cecia, ma nel gioco non viene mai affermato esplicitamente.

Storia[modifica]

Mario & Luigi: Superstar Saga[modifica]

Nemico di Superstar Saga
Strega Ghignarda
GhignardaSprite.gif
Locazione Accademia Crepapelle
Livello Reale - 17
Copia - 17
PV Reale - 300
Copia - 300
Difesa Reale - 74 (64)
Copia - 74 (64)
Velocità Reale - 90
Copia - 50
Fuoco Reale - Normale
Copia - Normale
Tuono Reale - Normale
Copia - Normale
Confusione Reale - 0%
Copia - 0%
Scottatura Reale - 0%
Copia - 0%
Statistiche Reale - 0%
Copia - 0%
Esperienza Reale - 300 (320)
Copia - 300 (320)
Monete Reale - 100
Copia - 300
Strumento Reale - Fungo Vita
Copia - Nessuno
Nota
  • Le statistiche fra parentesi riguardano la versione giapponese (se sono diverse dalle statistiche nella versione Americana e nella versione Europea).
  • Le statistiche in grigio compaiono solamente nel codice del gioco.
Ghignarda è quasi sempre in compagnia di Sogghigno, il suo assistente. All'inizio del gioco Ghignarda e Sogghigno, travestiti da Lady Cecia e un ambasciatore, fingono di portare dei doni alla Principessa Peach. La Strega rivela le sue vere intenzioni quando dal regalo esce un macchinario che ruba la voce della principessa, sostituendola con dei versi incomprensibili e cacofonici. La Strega, come verrà spiegato, vuole usare la voce di Peach per risvegliare il mistico Fagiolo Stella e usare il suo potere per dominare il mondo.

Successivamente Ghignarda attacca la città di Fagiolandia e infetta la Regina Fagiolona con un Bruco Ghigno, rendendola feroce e malvagia. Dopo aver fatto rinsavire la regina con l'aiuto del Nettare Ridolino, questa consiglia a Mario e Luigi di recarsi all'Accademia Crepapelle, dove la strega sta mettendo in atto il suo piano. Giunti lì, i due fratelli scoprono Ghignarda intenta a trafficare con il Fagiolo Stella, la affrontano e la sconfiggono. Il Fagiolo Stella reagisce negativamente al suono della voce rubata (dato che, come si scoprirà in seguito, in realtà appartiene a Strutzi e non a Peach) ed esplode in quattro pezzi, scaraventando i fratelli Mario a Risola, e Bowser (che nel frattempo aveva perso la memoria ed era diventato l'assistente del ladro Champo) nel Piano Astrale, al confine tra il Regno dei Funghi e Fagiolandia.

Più tardi, Sogghigno e quello che rimane di Ghignarda dopo la battaglia con i fratelli Mario, ovvero il suo spirito, trovano il corpo privo di sensi di Bowser nel Piano Astrale e decidono di possederlo.

La Strega, ora nota come Ghigno Bowser, rapisce la Principessa Peach, giunta a Fagiolandia da poco, e intima ai fratelli Mario di recuperare i pezzi del Fagiolo Stella e di portarglielo al Tempio delle Battute. I fratelli escogitano un piano per confonderla con un Fagiolo falso, ma Ghigno Bowser non cade nel tranello e decide di attaccare Fagiolandia e in seguito il Regno dei Funghi.

Si rifugia quindi nel Castello di Bowser, dove inizia a pianificare l'attacco. I fratelli la raggiungono con l'aiuto del Drago Lingualunga e la sconfiggono. Ghigno Bowser però riesce a risucchiare Mario e Luigi all'interno del suo corpo, dove ha luogo la battaglia finale del gioco contro lo spirito di Ghignarda.

Spirito di Ghignarda[modifica]

Nemico di Superstar Saga
Spirito della Strega Ghignarda
SpiritoGhignarda.png
Locazione Interno di Ghigno Bowser
Livello Testa - 40
Braccio Sinistro - 40
Braccio Destro - 40
Cuore - 40
PV Testa - 200 (180)
Braccio Sinistro - 80 (90)
Braccio Destro - 80 (90)
Cuore - 1200 (800)
Difesa Testa - 150
Braccio Sinistro 150-
Braccio Destro -150
Cuore - 150 (135)
Velocità Testa - 120
Braccio Sinistro - 90
Braccio Destro - 90
Cuore - 90
Fuoco Testa - Critico
Braccio Sinistro - Cura
Braccio Destro - Critico
Cuore - Cura
Tuono Testa - Critico
Braccio Sinistro - Critico
Braccio Destro - Cura
Cuore - Cura
Confusione Testa - 30%
Braccio Sinistro - 0%
Braccio Destro - 0%
Cuore - 0%
Scottatura Testa - 0%
Braccio Sinistro - 0%
Braccio Destro - 0%
Cuore - 0%
Statistiche Testa - 0%
Braccio Sinistro - 0%
Braccio Destro - 0%
Cuore - 0%
Esperienza Testa - 0
Braccio Sinistro - 0
Braccio Destro - 0
Cuore- 0
Monete Testa - 0
Braccio Sinistro - 0
Braccio Destro - 0
Cuore- 0
Strumento Testa - Nessuno
Braccio Sinistro - Nessuno
Braccio Destro - Nessuno
Cuore - Nessuno
Nota
  • Le statistiche fra parentesi riguardano la versione giapponese (se sono diverse dalle statistiche nella versione Americana e nella versione Europea).
  • Le statistiche in grigio compaiono solamente nel codice del gioco.

“Non ne avete abbastanza? Però, che coppia di duri! Vi sistemerò alla svelta!”
Spirito della Strega Ghignarda, Mario & Luigi: Superstar Saga

I fratelli iniziano la battaglia con solo un PV, quindi è una strategia diffusa utilizzare un oggetto come Nocciola MAX. La Strega ha 4 parti distinte del corpo: due braccia, testa e cuore. I PV nella tabella a destra si riferiscono al cuore. Per rivelare il cuore bisogna prima eliminare le altre tre parti.

La testa è in grado di attaccare generando un'enorme palla di energia, che i fratelli devono colpire col Martello alternativamente finché non viene distrutta.

Le braccia possiedono attacchi separati dalla testa: uno di essi consiste nel mettere entrambe le mani davanti ai fratelli, che devono colpire velocemente col Martello. Un attacco esclusivo del braccio destro consiste nel piazzare un cerchio di fuoco rotante sul pavimento, che i fratelli devono evitare saltando al momento giusto. Il braccio sinistro invece può generare una sfera elettrica più piccola, che va respinta col Martello. Una volta colpita, la sfera passa da un fratello all'altro, finché non si distrugge.

Quando lo Spirito ha pochi PV, inizia a utilizzare tre nuovi attacchi: uno di questi è creare un fantasma simile a Sogghigno, che spara palle di elettricità da evitare col salto. Dopodiché il fantasma si reca vicino a uno dei fratelli, che può martellarlo per farlo sparire.

Gli altri due attacchi sono più difficili da evitare: uno consiste nel muovere ciascun occhio verso l'alto o verso il basso, per indicare in quale direzione sparerà un raggio laser. Mario e Luigi devono saltare se l'occhio indica il basso o restare fermi se indica l'alto. L'occhio destro attacca Mario, mentre l'occhio sinistro attacca Luigi. È necessario agire immediatamente, dato che lo Spirito immobilizza i due fratelli prima di sparare i raggi laser.

L'ultimo attacco fa apparire delle palle di energia in diverse parti dello schermo. Pochi istanti dopo, ciascuna palla attacca Mario se è rossa o Luigi se è verde, quindi è necessario preparare i martelli in anticipo per respingerla. Dopo la battaglia, lo spirito lascia il corpo di Bowser e si dissolve nell'aria, decretando così la fine della Strega Ghignarda.


Super Smash Bros. Brawl[modifica]

In Super Smash Bros. Brawl la Strega Ghignarda fa un cameo come adesivo.

Immagine Gioco Effetto
Ghignarda.png Mario & Luigi: Superstar Saga Resistenza Paura +84

Citazioni[modifica]

Per saperne di più vedere Mario & Luigi: Superstar Saga/Citazioni#Strega Ghignarda.

Curiosità[modifica]

  • Il tema di Ghignarda si può sentire parzialmente nel Castello di Peach in Mario & Luigi: Viaggio al centro di Bowser, terzo seguito di Superstar Saga in cui Sogghigno è il nemico principale.
  • Il tema della battaglia contro Ghignarda nell'Accademia Crepapelle è un riarrangiamento dei brani Danger! e Cackletta's Theme.

In altre lingue[modifica]

Lingua Nome
Giapponese ゲラゲモーナ
Geragemōna
Inglese Cackletta
Francese Graguémona
Tedesco Lugmilla
Spagnolo Bruja Jijí

Voci correlate[modifica]