Super Mario 64 DS

Da Super Mario Wiki, l'enciclopedia indipendente italiana.
Super Mario 64 DS
SM64DS boxart PAL.jpg
Sviluppatore: Nintendo EAD
Pubblicazione: Nintendo
Genere: Piattaforme
Console: Nintendo DS, Virtual Console (Wii U)
Modalità: Giocatore singolo, multigiocatore
Valutazione: Valutazione originale:
PEGI3new.svg - Da tre anni in poi
ESRBE.png - Everyone (Chiunque)

Valutazione Virtual Console:
PEGI12new.svg - Da dodici anni in poi
Dispositivo:
Wii U:
Media DL icon.png Download digitale
Nintendo DS:
Media DS icon.png Cartuccia
Controller:
Wii U:
Nintendo DS:
Data di pubblicazione: Nintendo DS:
Jap 2 dicembre 2004
Usa 21 novembre 2004
Eur 11 marzo 2005

Virtual Console (Wii U):
eur 24 dicembre 2015
aus 25 dicembre 2015
jap 6 gennaio 2016
usa 25 agosto 2016
[ Topic di discussione]
Box!64.png Questo articolo è un abbozzo, puoi aggiungere informazioni?
Super Mario 64 DS (originariamente chiamato Super Mario 64 × 4) è un remake su Nintendo DS dell'originale Super Mario 64 per Nintendo 64 e forse il più innovativo fra tutti i remake. Infatti gli altri remake di Mario o altre serie differenziano dal gioco originale solo per grafica comparto audio e qualche livello in più, mentre Super Mario 64 DS non si differenzia da Super Mario 64 solo per i motivi già descritti ma anche per l'introduzione di minigiochi e altri personaggi. Infatti questa volta Luigi, Wario e lo stesso Mario vengono rinchiusi all'interno di alcune stanze e l'unico che può salvarli è il prode Yoshi. Questo gioco (esclusa la serie di Yoshi e gli spin-off) è il primo in cui il dinosauro verde è un personaggio a sé stante.

Storia[modifica]

Trama[modifica]

La famosa lettera d'apertura inviata dalla Principessa Peach a Mario.

La trama in se è simile a quella del gioco originale. La Principessa Peach invia una Lettera a Mario e lo invita a venire al castello per mangiare una deliziosa Torta. Mario accetta l'invito, ma stavolta si porta dietro anche Luigi e Wario. I tre si avventurano nel castello ma non escono più da lì, così un Lakitu Bros. sveglia il povero Yoshi che stava facendo un pisolino sul tetto del castello e gli chiede di cercare Mario e gli altri.

Un Lakitu Bros. chiede a Yoshi di andare alla ricerca di Mario e dei suo amici che sono misteriosamente scomparsi.

Nel castello, stando alle parole di Toad i tre si sono divisi e Mario dopo essere entrato nel quadro Battaglia di Bob-ombe non è più tornato. Fatalità neanche Luigi e Wario sono tornati.

Dopo aver salvato Mario, Luigi e Wario, Yoshi insieme a loro va alla ricerca delle Superstelle necessarie per raggiungere Bowser.

La Principessa Peach ringrazia i quattro eroi per averla salvata da Bowser.
Dopo essere stato sconfitto Bowser ridà a Mario e Co. la Grande Stella la quale riesce a liberare la Principessa Peach che congratulandosi con loro prepara una torta con le loro statuette. La torta è visibile nel filmato finale del gioco.
La torta con le statuette dei quattro personaggi sopra.


Modalità di gioco[modifica]

Personaggi[modifica]

Per cambiare personaggio basta entrare nella porta con il simbolo di tale personaggio. Se il personaggio scelto torna nella propria porta sarà possibile utilizzare nuovamente Yoshi. Per avere più possibilità di raggiungere Bowser sarebbe meglio sbloccarli tutti.

Yoshi[modifica]

Il primo personaggio di default del gioco, Yoshi deve trovare, Mario, Luigi e Wario intrappolati da Bowser all'interno di tre stanze chiuse a chiave. Egli può utilizzare il Calcio Volante per saltare molto in alto. Non può sferrare pugni ma può inghiottire i nemici e trasformarli in Uova che può lanciare contro altri nemici.

Forza : 0/3
Velocità : 2/3
Salto : 3/3

Mario[modifica]

Mario viene rinchiuso da Goomboss all'interno di una porta nel Castello della Principessa Peach, per liberarlo è necessario saltare nel ritratto di Mario e sconfiggere Goomboss per poter ottenere la Chiave di Mario necessaria per aprire la porta con la grande M di colore rosso. Mario può sferrare pugni e calci con cui può distruggere i Mattoni. Mario è l'unico a poter eseguire un Salto a Parete.

Forza : 2/3
Velocità : 2/3
Salto : 2/3

Luigi[modifica]

Luigi viene rinchiuso da Re Boo all'interno di una porta nel Castello della Principessa Peach, per liberarlo è necessario saltare nel dipinto di Luigi e sconfiggere Re Boo per poter ottenere la Chiave di Luigi necessaria per aprire la porta con la grande L di colore verde. Luigi è un abile saltatore infatti possiede una Salto simile a quello di Yoshi, inoltre può eseguire una Capriola all'indietro e grazie alla sua velocità può correre per un breve periodo sull'acqua (abilità inutile che non ha alcuna funzione nel gioco e tra l'altro grazie a un glitch è possibile camminare sull'acqua all'infinito usando Mario). Diversamente da quelli del fratello e calci e i pugni di Luigi sono più deboli.

Forza : 1/3
Velocità : 3/3
Salto : 3/3

Wario[modifica]

Wario viene rinchiuso da Granghiaccio all'interno di una porta nel Castello della Principessa Peach, per liberarlo è necessario saltare nel dipinto di Wario (con Luigi Invisibile e sconfiggere Granghiaccio per poter ottenere la Chiave di Wario necessaria per aprire la porta con la grande W di colore giallo. Wario è il più potente fra tutti, infatti può spaccare i Mattoni di colore nero, mentre in multiplayer può lanciare via gli avversari.

Forza : 3/3
Velocità : 1/3
Salto : 1/3

Cappelli[modifica]

I cappelli dei tre idraulici.

Nelle varie aree, si possono trovare cappelli di Mario, Luigi e Wario, ed essi sono visibili sul touch screen. Quando un personaggio ha indossato un cappello, egli si trasformerà nel personaggio corrispondente a quel cappello e ne acquisirà tutti i movimenti e le abilità, incluse le abilità del Fiore Potenza, ma la voce rimarrà quella del personaggio originario. Di solito, i cappelli si trovano sulle teste dei Goomba, per terra o sott'acqua.

Se il personaggio viene colpito da un nemico, il cappello si sfilerà ed egli avrà poco tempo per rimprenderselo prima che scompaia. Quando scompare, il cappello ricomparirà in un punto completamente differente da quello originario.

Con Yoshi, un giocatore può selezionare il cappello anche alla schermata d'inizio dell'area scelta, subito dopo che Yoshi è saltato nel quadro. Se un cappello viene selezionato, Yoshi lo metterà subito dopo essere entrato nell'area.

Monete[modifica]

Le varie monete presenti nel gioco.

Le monete possono essere accettate e collezionate da ogni personaggio. In ogni area ci sono 100 monete o poco più, e se il giocatore riesce a raccoglierne ben 100, esso guadagnerà una stella extra per ogni area, in totale 15 stelle extra. Ogni 100 monete raccolte, il giocatore guadagna anche una vita extra. Le monete si trovano per terra, nel mare o eliminando i nemici.

Tipologie:

  • Monete gialle - valgono 1 moneta ciascuna e si trovano un po' ovunque, nella maggior parte nei nemici.
  • Monete rosse - ciascuna di queste ne vale 2 di quelle gialle e se ne trovano 8 per ogni area.
  • Monete blu - ciascuna di queste vale 5 monete gialle e spesso scompaiono dopo un po' di tempo. Si trovano in 3 modi: sconfiggendo certi nemici, su degli scivoli o facendoli comparire dopo che il personaggio ha colpito un Interruttore Monete Blu.

Waluigi[modifica]

Come nel gioco originale si dubitava della presenza di Luigi, in questo gioco (nell'Aprile 2005) fu dubitato sulla rivista Purple Prizes della presenza di Waluigi, la sua controparte. Elementi che fecero sorgere la convinzione della sua presenza furono numerosi. Il primo è quello della famosa scatola nera in 2D che appare durante la scelta dei file nella torre a destra del castello. Non si sa ancora se è veramente presente un livello segreto (e anche se esistesse sarebbe impossibile da raggiungere) o un semplice errore commesso dai creatori. Il secondo elemento è presente nella copertina del gioco: il nome Mario è scritto con i colori dei rispettivi personaggi giocabili. Il verde per Yoshi e Luigi, il giallo per Wario, il rosso per Mario; tuttavia, tra questi colori compare stranamente anche il viola. Il terzo elemento, presente sempre nella copertina, è la nuvola a destra che ritrarrebbe Waluigi di profilo. Alla fine fu però svelato che era solo un Pesce d'Aprile.

Galleria[modifica]

Per approfondire, vedi Super Mario 64 DS/Galleria.

Differenze regionali[modifica]

  • I minigiochi e i conigli che tengono le chiavi per sbloccarli sono stati completamente rimossi nella versione coreana del gioco.
  • Il logo giapponese e coreano contengono la parola "SUPER" con molti colori, anziché solo azzurro come nelle altre versioni. Tale dettaglio lo rende molto più simile a quello originale.
  • C'è un Blocco ! arancione assieme al Blocco ? rosso sul tetto del Castello di Peach nella versione coreana del gioco, anziché solo il Blocco ? rosso come nelle altre versioni. Questo Blocco ! dà al giocatore una vita extra, ma anche se il giocatore lo ha colpito, tale blocco non scompare, perciò può facilmente guadagnare vite fino a raggiungerne 100.

Curiosità[modifica]

  • Il castello mostrato sulla copertina è molto diverso rispetto a quello mostrato nel gioco, infatti è quello basato sul Castello di Peach visto nel Circuito di Mario di Mario Kart: Double Dash!!. La stessa cosa vale per la Superstella.
  • In tutte le versioni del gioco il dipinto che porta alla Baia Pirata è lo stesso di quello usato nella versione giapponese di Super Mario 64.
  • Nello schermo del titolo, se il giocatore tocca la faccia di Mario o di Yoshi apparirà un disegno raffigurante i loro volti, rispettivamente. Se il giocatore tocca per la terza volta la faccia di Mario, apparirà invece il disegno del volto di Luigi.
  • Questo è il primo e unico gioco della serie di Super Mario dove Wario appare ed è giocabile, mentre è uno dei due dove Yoshi ha tale ruolo e non viene cavalcato da nessuno. L'altro è Super Mario Run.

In altre lingue[modifica]

Lingua Nome Significato
Jap.png Giapponese スーパーマリオ64DS
Sūpā Mario 64 DS
Cina.png Cinese 神游马力欧DS
Shényóu Mǎlìōu DS
KorSud.png Coreano 슈퍼 마리오 64 DS
Syupeo Mario 64 DS

Voci correlate[modifica]