Tartosso

Da Super Mario Wiki, l'enciclopedia di Mario.
Tartosso
MP8 Tartosso.png
Specie: Koopa
Sottospecie: Startosso, Tartosso volante, Tartosso Nero, Kooposso ombra, Kooposso, Gnammo, Kooposso Rosso, Tartosso Cupo, Super Tartosso, Vomer
Membri conosciuti: Le Carcasse Indomite, Bowser
Simili: Rispetto ai Koopa sono scheletrici
Debutto in: Super Mario Bros. 3 (1988)
Ultima apparizione: Super Mario Maker 2 (2019)
Doppiatore:
Box!64.png Questo articolo è un abbozzo, puoi aggiungere informazioni?

“È da oltre dieci giorni che aspetto lo spettacolo, e sono diventato tutto pelle-ossa. Anzi non ho più nemmeno la pelle.”
Tartosso, Mario & Luigi: Viaggio al centro di Bowser

I Tartossi sono delle versioni scheletriche dei Koopa che si trovano principalmente nelle torri e nei castelli. I Tartossi, se calpestati, si riducono ad un cumulo di ossa per poi ricomporsi poco dopo. Appaiono per la prima volta in Super Mario Bros. 3, in cui sono molto più simili ai Koopa rispetto ai giochi più recenti. Compaiono in diversi giochi spin-off e sono classificati come personaggi leggeri, generalmente accompagnati da un Boo. I Tartossi hanno come emblema la loro stessa faccia.

Storia[modifica]

Serie di Super Mario[modifica]

Super Mario Bros. 3[modifica]

Un Tartosso in Super Mario Bros. 3.

I Tartossi debuttano in Super Mario Bros. 3. Possono essere calpestati, ma si trasformano semplicemente in un cumulo di ossa e si ricompongono poco dopo. A differenza dei normali Koopa, sono immuni agli attacchi di Mario Procionee Mario Fuoco, ma possono essere sconfitti da Mario Invincibile e da Mario Martello. La maggior parte dei Tartossi si trova nelle fortezze.

In Super Mario Advance 4: Super Mario Bros. 3, i Tartossi possono essere sconfitti da Mario Cappa. La trasformazione, originaria di Super Mario World, può essere ottenuta tramite l'e-Reader.

Super Mario World[modifica]

SMWDB.png
Un Tartosso in Super Mario World.

In Super Mario World, i Tartossi mantengono la loro capacità di auto rigenerarsi. Questa volta possono essere sconfitti permanentemente da Mario Cappa e da Mario Invincibile. I Tartossi di Terra dei dinosauri sono diversi da quelli comparsi nel gioco precedente, sono molto più alti, quasi quanto Mario, hanno il collo più lungo, camminano su due zampe e indossano delle scarpe rosse. Alcuni Tartossi possono anche lanciare delle ossa contro il giocatore. Anche in questo gioco compaiono nelle torri e nei castelli, e da questo gioco in poi se incontrano un burrone cambiano strada invece di cadere di sotto.

New Super Mario Bros.[modifica]

I Tartossi sono nemici molto comuni nelle torri e nei castelli di New Super Mario Bros.. In questo gioco quando vengono colpiti anche la testa si separa dal loro corpo. Se questa cade in un puzzo o nella lava ci vorrà più tempo prima che riescano a ricomporsi.

In questo gioco debuttano anche i Super Tartossi che sono essenzialmente una versione gigante dei Tartossi. Anche loro compaiono soltanto nelle fortezze e nei castelli, sono immuni al fuco, e per farli sgretolare è necessario colpirli con uno Schianto a terra. Inoltre non possono essere danneggiati da Mini Mario. Mega Mario e Tarta Mario possono sconfiggere i Tartossi permanentemente. Una versione scheletrica di Bowser, Skelobowser appare per la prima volta in questo gioco.

Super Mario Galaxy[modifica]

Un Tartosso in Super Mario Galaxy.
Un gruppo di Tartossi attacca Mario nella Galassia Sabbie Mobili.

In Super Mario Galaxy, i Tartossi compaiono solamente nella Galassia Sabbie Mobili, nella Materia Oscura di Bowser e nel Regno Galattico di Bowser. In questo gioco anche i Tartossi, come le loro controparti viventi, sono quadrupedi anziché bipedi e come negli altri giochi se colpiti si sgretolano per poi ricomporsi dopo pochi secondi. Se Mario si avvicina troppo, i Tartossi inizieranno a seguirlo. Possono essere sconfitti definitivamente soltanto se cadono nelle sabbie mobili o nei burroni oppure se vengono colpiti da Mario Iride o da un Pallottolo Bill.

New Super Mario Bros. Wi[modifica]

In New Super Mario Bros. Wii, I Tartossi sono ancora dei nemici comuni nei livelli ambientati in torri e castelli. Si comportano come nei giochi precedenti. I Tartossi possono essere sconfitti da Mario Ghiaccio , da Mario Pinguino o da un Blocco POW. In New Super Mario Bros., per decomporre un Tartosso bisognava prima aspettare che si rigenerasse, mentre in questo gioco è possibile farlo nel momento esatto in cui si sta ricomponendo.

Super Mario Galaxy 2[modifica]

In Super Mario Galaxy 2, i Tartossi si comportano come in Super Mario Galaxy. Compaiono nel Torrione di Bowser Junior, nel Regno di Lava di Bowser, nel Regno Gravitazionale di Bowser, nel Bunker di Bowser Junior, nel Generatore Galattico di Bowser e nella Galassia Rena Sdrucciola.

In questo gioco, se un Tartosso cade nella lava viene completamente distrutto. È l'unico nemico del gioco ad avere un animazione in cui affonda nella lava, tutti gli altri invece se ci cadono dentro saltano in aria prima di scomparire.

Super Mario 3D Land[modifica]

In Super Mario 3D Land, i Tartossi compaiono nei castelli insieme ad altri nemici come i Twomp e i Dragardi. Si comportano come in Super Mario Galaxy, ma quando stanno per ricomporsi i loro occhi si illuminano di rosso.

New Super Mario Bros. 2[modifica]

I Tartossi e i Super Tartossi appaiono ancora una volta in New Super Mario Bros. 2. Come nei precedenti giochi, appaiono nei livelli ambientati in torri e castelli. Il loro aspetto è uguale a quello che avevano in New Super Mario Bros. Wii e possono essere sconfitti usando una stella o un fiore dorato. In questo gioco, inoltre, i Tartossi, in maniera simile ai Koopa, ballano al ritmo dei "bah" delle musiche di sottofondo.

New Super Mario Bros. U[modifica]

I Tartossi ritornano in New Super Mario Bros. U e mantengono in gran parte le caratteristiche dei giochi precedenti. Una differenza è però rappresentata dal fatto che in questo capitolo, a differenza di New Super Mario Bros. Wii, non subiscono danni dalla lava. Inoltre, in maniera simile a quanto appare in Super Mario 3D Land, quando il corpo di un Tartosso si ricompone i suoi occhi brillano di una luce rossa. In questo gioco ritornano anche i Super Tartossi e le Ossonelle.

Super Mario 3D World[modifica]

I Tartossi non appaiono in Super Mario 3D World ma, al loro posto, è in questo gioco introdotta una loro sottospecie alata, i Tartossi volanti. Si comportano in maniera simile ai Tartossi di Super Mario Galaxy, ovvero puntano il giocatore non appena lo notano e, una volta sconfitti, vanno a pezzi per poi ricomporsi. La ricomposizione è bloccata se vengono toccati dalla lava o se il giocatore li colpisce con una stella.

Super Mario Maker[modifica]

In Super Mario Maker, i Tartossi appaiono come nemici selezionabili in tutti e quattro gli stili. Si possono creare anche Tartossi Giganti, Tartossi volanti e Skelopesci (mettendo un Tartosso sott'acqua). Nello stile di Super Mario World, lanciano le loro ossa a Mario.

Super Mario Odyssey[modifica]

In Super Mario Odyssey, i Tartossi sono assenti e rimpiazzati dai Tartossi volanti, proprio come in Super Mario 3D World.

Super Mario Maker 2[modifica]

In Super Mario Maker 2 i Tartossi ritornano, con più o meno le stesse funzionalità a parte una singola aggiunta: i loro gusci possono essere usati da Mario come imbarcazione per galleggiare sulla lava ed evitare ostacoli fingendosi morto.

Serie Mario Kart[modifica]

Mario Kart DS[modifica]

Tartosso in Mario Kart DS

Qui Tartosso compare come personaggio sbloccabile una volta completato il Trofeo Speciale 50cc e fa parte dei pesi leggeri. È reputato un dei più forti, avendo dei Kart con grande maneggevolezza e accelerazione. Questi kart sono il TO Standard, lo Skeleton e l'Ossarmato. Viene utilizzato come fantasma dello staff nella Pianura Ciambella 1, dove possiede un tempo di 1:08:027 utilizzando l'Ossarmato e nel Pontile stregato con l'Ossarmato dove possiede un tempo di 2:14:403.

Mario Kart Wii[modifica]

Tartosso in Mario Kart Wii

In Mario Kart Wii, Tartosso è di nuovo sbloccabile e ottenibile vincendo il Trofeo Foglia 100cc. Fa parte delle classe dei piccoli. La sua maneggevolezza è ridotta rispetto al precedente capitolo. Possiede un bonus in accelerazione e nello slittamento, ma il suo punto forte è il mini turbo dove permette a veicoli come Pistoni bollenti e Moto Pallottolo di avere un mini turbo più lungo.

Mario Kart 8[modifica]

Tartosso non compare come personaggio giocabile, ma come ostacolo che farà slittare il giocatore se si avvicina nel Deserto di Tartosso. Alcuni Tartossi possono essere visti guardando la gara nel Castello di Bowser e in Koopa City. Un suo timbro può anche essere ottenuto nel gioco.

Mario Kart 8 Deluxe[modifica]

In Mario Kart 8 Deluxe qui ritorna insieme a Bowser Junior e Re Boo, entrambi vecchi piloti della saga. È ancora un peso leggero e come tutti gli altri personaggi (eccetto Mario dorato) è utilizzabile sin dall'inizio. Cade nella stessa categoria di peso con Baby Mario, Baby Luigi e il Mii piccolo. È anche il fantasma dello staff nel Deserto di Tartosso.

Serie Mario & Sonic[modifica]

Mario & Sonic ai Giochi Olimpici[modifica]

Tartosso fa la prima apparizione in Mario & Sonic ai Giochi Olimpici nella serie di Mario & Sonic ed è stato scelto come arbitro nei giochi olimpici.

Mario & Sonic ai Giochi Olimpici Invernali[modifica]

In Mario & Sonic ai Giochi Olimpici Invernali appare come rivale. Nella versione per Wii appaiono tre Tartossi insieme a Skelobowser come rivale nel evento Hockey su Ghiaccio. Skelobowser è il portiere, mentre i Tartossi sono come normali giocatori sul campo. Nella versione per DS, appare come boss nel evento Curling.

Mario & Sonic ai Giochi Olimpici di Londra 2012[modifica]

Tartosso appare anche in Mario & Sonic ai Giochi Olimpici di Londra 2012, come rivale nel evento Tennis Tavolo nella modalita Sfide Londinesi. Se il giocatore lo batte, riceverà una figurina gigante. Nella modalità storia della versione per 3DS, Tartosso appare accanto a Skelobowser quando Toad e Omochao sono separati da Mario e Luigi. Quando i Mario arrivano per difendere i due, Skelobowser li sfida in un evento, però i Mario li sconfiggono.

Mario & Sonic ai Giochi Olimpici di Rio 2016[modifica]

Tartosso appare anche in Mario & Sonic ai Giochi Olimpici di Rio 2016 ed è un personaggio giocabile. Appare unicamente nella versione per 3DS, dove è giocabile solo nell'evento BMX.

Serie Mario Baseball[modifica]

Mario Superstar Baseball[modifica]

I Tartossi debuttano anche nella serie di Mario Baseball in Mario Superstar Baseball. Esso viene introdotto come personaggio tecnico come parte della squadra di Bowser. I suoi colori sono: rosso, bianco, blu e verde. È un lanciatore leggermente sotto la media, invece la sua difesa è inferiore. Tartosso è giocabile sin dall'inizio, e ha un buona chimica con Koopa e Bowser.

Mario Super Sluggers[modifica]

Tartosso appare anche in Mario Super Sluggers anche stavolta come personaggio giocabile ed è un battitore molto forte nonostante sia un battitore medio in Mario Superstar Baseball. Anche qui hanno una buona chimica con Koopa e Bowser, ma inaspettatamente, la sua chimica con Boo è neutrale, sebbene abbia un buon rapporto con quella specie. Tartosso è un lanciatore migliore dei Koopa in questo gioco. La sua statistica in campo è la stessa nel gioco precedente, nonostante sia leggermente più lento di Koopa.

Serie di Paper Mario[modifica]

Paper Mario[modifica]

Nel primo Paper Mario i Tartossi appaiono solo verso il Castello di Bowser: l'unico modo per sconfiggerli definitivamente senza pericolo che si rigenerino è usare "Fire Shell" di Kooper o le esplosioni di Bombette.

Paper Mario: il Portale Millenario[modifica]

In questo gioco appaiono quattro tipi differenti di Tartossi: le loro versioni normali, il Kooposso, il Kooposso Rosso e il Tartosso Nero. Tutti questi quattro tipi vengono incontrati più volte da Mario nel corso della sua avventura.

Super Paper Mario[modifica]

In questo gioco i Tartossi si possono sconfiggere facilmente con la Fiammata di Bowser o con l'aiuto di un Pixl. Saltando sopra di essi, si rialzano poco dopo.

Paper Mario: Sticker Star[modifica]

In Paper Mario: Sticker Star i Tartossi riappaiono ma assomigliano di più a quelli della serie principale. Si incontrano solo nel mondo 2 e durante la battaglia con Pipino Piranha.

Paper Mario: Color Splash[modifica]

I Tartossi riappaiono in Paper Mario: Color Splash comportandosi allo stesso modo del predecessore.

Serie di Mario & Luigi[modifica]

Mario & Luigi: Superstar Saga/Mario & Luigi: Superstar Saga + Scagnozzi di Bowser[modifica]

Nemico di Superstar Saga
Tartosso
MLSSDryBones.png
Locazione Montagna Tiritera
Livello
PV 8
Attacco
Difesa 26
Velocità 16
Fuoco
Tuono
Confusione
Scottatura
Statistiche
Esperienza 6
Monete 2
Strumento Nessuno
Nota
  • Le statistiche fra parentesi riguardano la versione giapponese (se sono diverse dalle statistiche nella versione Americana e nella versione Europea).
  • Le statistiche in grigio compaiono solamente nel codice del gioco.

Il Tartosso appare ancora una volta in Mario & Luigi: Superstar Saga, nella Montagna Tiritera. Sono un po' diversi dai Tartossi usuali, in quanto non hanno guscio, attaccano tirando ai fratelli la loro testa e non si ricompongono se sconfitti. Se prima di lanciare la testa la muovono in senso orario, colpiranno Luigi, se la muovono in senso antiorario attaccheranno Mario. A Val Sorriso appare una varietà più potente chiamata Startosso.

Nel remake i Tartossi della montagna mantengono l'aspetto del gioco originale, mentre i Tartossi normali appaiono nella modalità Scagnozzi in azione. Sono delle truppe da lancio e sono forti contro i Koopa.

Mario & Luigi: Fratelli nel Tempo[modifica]

In Mario & Luigi: Fratelli nel Tempo, i Tartossi appaiono nella Pancia di Yoob. Qui per attaccare lanciano ossa a Mario e Luigi. L'osso può seguire una traiettoria dritta o rimbalzare. Più avanti, nel Deserto del Gritzy, compaiono quattro grandi statue di Tartosso, che devono essere colpite in un certo ordine per aprire le porte del Koopaseo.

Mario & Luigi: Viaggio al Centro di Bowser/Mario & Luigi: Viaggio al Centro di Bowser + Le avventure di Bowser Jr.[modifica]

In questo gioco i Tartossi non appaiono come nemici, ma come personaggi con cui si può parlare che si trovano nel Castello di Bowser, occupato da Sogghigno.

Nel remake i Tartossi appaiono anche nella modalità secondaria Le avventure di Bowser Jr. con lo stesso ruolo di Scagnozzi in azione. Appaiono anche i Tartossi volanti.

Mario & Luigi: Dream Team Bros.[modifica]

In Mario & Luigi: Dream Team Bros., i Tartossi appaiono nella seconda battaglia contro Kamek e attaccano semplicemente andando incontro a Mario o lanciandoli le loro ossa. Mario potrà poi usarli per calciarli contro Kamek.

Mario & Luigi: Paper Jam Bros.[modifica]

In questo gioco, appaiono solo le versioni di carta dei Tartossi come nemici nel Castello di Bowser in quanto le versioni normali fanno solo un cameo durante la battaglia contro Skelobowser.

Serie Mario Party[modifica]

Tartosso appare come personaggio giocabile in Mario Party 7 (in coppia con Boo), in Mario Party 8 e Super Mario Party. Appare invece come boss in Mario Party DS, Mario Party 9 e Mario Party: Star Rush. Fa anche un cameo in Mario Party 10 nel Tabellone amiibo di Bowser e in Mario Party: Island Tour nei minigiochi Foto Segnaletiche e Imitatori impavidi (show).

Mario Tennis Aces[modifica]

Nella sfida Farsi le ossa della modalità Avventura di Mario Tennis Aces, Tartosso fa da guida a Mario e gli spiega come eseguire i vari colpi. Tartosso è inoltre diventato un personaggio giocabile del gioco a partire da maggio 2019.

Serie animate[modifica]

Le avventure di Super Mario[modifica]

In Le avventure di Super Mario, i Tartossi (chiamati Ossa Secche nel doppiaggio Italiano) appaiono in Attenti alla Regina Mummia, Un imbroglio per papà e Attila riciclato.

La loro apparizione più importante rimane quella in Il ballo di Attila, dove uno di essi avverte Re Attila dell'arrivo di Mario e compagni nella Terra Oscura. In seguito Mario e gli altri vengono fermati da un esercito di Ossa Secche davanti all'ingresso del Tempio del Male, ma vengono rapidamente sepolti sotto una marea di Blocchi.

Super Mario World[modifica]

In Super Mario World, un singolo Ossa Secche appare in Manda dentro il clown, e un altro appare in La vigilia del Natale preistorico.

In altre lingue[modifica]

Lingua Nome Significato
Jap.png Giapponese カロン
Karon
Deriva dall'unione delle parole Karakara (からから, secco) e la parola inglese Charon (il dio Caronte) con una rivisitazione sul nome di quest'ultimo.
Uk.png Inglese Dry Bones Ossa Secche
France.png Francese Ossec (nei primi giochi)
Skelex (nei giochi successivi)
(NOA)
Ossec (nei primi giochi)
Skelerex (da Mario & Luigi: Superstar Saga)
(NOE)
Ossec deriva dall'unione delle parole Os (osso) e Sec (secco).
Skelex e Skelerex derivano invece da un gioco di parole su Skeleton ("scheletro").
De.png Tedesco Knochentrocken
Skelett-Koopa
"Secco come un osso"
Koopa-Scheletro
Spa.png Spagnolo Huesitos
Huesos Secos (in una parte di un episodio della serie animata di Super Mario Bros. 3)
Diminutivo di Hueso ("osso").
Ossa Secche
Du.png Olandese Dry Bones Ossa Secche
Dal nome inglese.
Pt.png Portoghese Quebra-ossos (NOA)
Caveirinha (NOE)

Piccolo Teschio (NOE)
Ru.png Russo Купа-скелет
Kupa-skelet
Koopa-scheletro
KorSud.png Coreano 와르르
Wareureu
Un'onomatopea che indica la caduta di oggetti leggeri.
Cina.png Cinese 碎碎龜 (Tradizionale)
Suìsuìguī
枯骨怪 (Semplificato)
Kūgǔguài
Tartaruga Rotta
Fantasma Scheletro

Voci correlate[modifica]

Template:PMCS