Tuboturbo

Da Super Mario Wiki, l'enciclopedia di Mario.
Tuboturbo
MK8 Tuboturbo.png
Dimensione:
Vantaggi: SMK: Variano in base al personaggio
MK7: Accelerazione, fuoristrada
MK8: Accelerazione, maneggevolezza
MK8DX: Accelerazione, maneggevolezza, trazione
Svantaggi: SMK: Variano in base al personaggio
MK7: Velocità, peso, trazione
MK8: Peso, trazione
MK8DX: Velocità, peso
Apparso in: Super Mario Kart (1992)
Mario Kart 64 (1996)
Mario Kart: Super Circuit (2001)
Mario Kart 7 (2011)
Mario Kart 8 (2014)
Mario Kart 8 Deluxe (2017)
Attenzione: L'articolo o sezione è in costruzione. Si prega di scusare il suo aspetto informale.

Il Tuboturbo (precedentemente conosciuto semplicemente come "Go-Kart" fino a Mario Kart 7) è il kart originale che appare nei primi tre giochi della serie di Mario Kart ed è il predecessore del Kart Standard. Nei giochi in cui appare, il kart si presenta in diversi colori in base al personaggio. Nella sua apparizione originale il Tuboturbo era l'unico kart disponibile. Le abilità del kart dipendono dal personaggio che lo guida, perciò il kart stesso non ha né punti di forza, né punti deboli.

Dopo un'assenza di dieci anni il Tuboturbo ritorna in Mario Kart 7, per poi riapparire in tutti i giochi successivi, ed è una parte sbloccabile in tutti i casi e, generalmente, dà una spinta nell'accelerazione e nella maneggevolezza mentre diminuisce il peso e la trazione.

A differenza del Kart Standard, l'aspetto del Tuboturbo non sembra essere quello di un vero go-kart; il suo aspetto è piuttosto simile a un microkart, un tipo di kart da corsa conosciuto per le sue ridotte dimensioni, ma con un potente motore.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Super Mario Kart[modifica | modifica wikitesto]

Il kart fa la sua prima apparizione in Super Mario Kart, dove appare come un semplice e piccolo go-kart con colori ed abilità diversi per ogni personaggio. Ha anche l'abilità di accelerare quando si sterza.

Ogni kart ha un motore diverso; alcuni usano motori a quattro tempi, mentre altri usano quelli a due tempi, in base ai suoni emessi.

Mario Kart 64[modifica | modifica wikitesto]

Il Tuboturno è stato ridisegnato per Mario Kart 64 dove ora ha delle ruote più realistiche, nuovi colori per ogni personaggio e un motore cubico con due tubi di scappamento. Ha anche una maneggevolezza diversa rispetto al predecessore.

Questa volta tutti i kart usano un motore a due tempi, ad eccezione del kart di Toad, il quale usa un motore a quattro tempi con emissione sonora più morbida.

Toad e Donkey Kong sono gli unici personaggi ad avere un kart che emette un suono che non è condiviso con i kart degli altri.

Mario Kart: Super Circuit[modifica | modifica wikitesto]

Il Tuboturbo di Mario in Mario Kart: Super Circuit.

In Mario Kart: Super Circuit, l'aspetto e i colori del kart sono rimasti invariati dalla sua apparizione in Mario Kart 64, tranne per la maneggevolezza, la quale ritorna ad essere quella di Super Mario Kart per adattarsi alla bidimensionalità del gioco.

A differenza di Mario Kart 64, tutti i kart usano un motore a quattro tempi.

Mario Kart 7[modifica | modifica wikitesto]

Dopo una lunga assenza nei giochi successivi a Mario Kart: Super Circuit, il Tuboturbo ritorna in Mario Kart 7 come parte del kart sbloccabile e il suo aspetto è lo stesso di Mario Kart 64 e Super Circuit. L'emblema del personaggio è visibile sotto il motore. Il Tuboturbo è uno dei tre kart ad avere uno schema di colori diversi per ogni personaggio; gli otto personaggi apparsi in Mario Kart 64 e Super Circuit hanno sempre lo stesso colore (ad eccezione del kart di Peach, il quale ha un colore rosa un po' più chiaro). Come in Super Circuit, il kart ha un motore a quattro tempi con dei potenti tubi di scappamento. Il motore è simile a quello del kart Glory da Mario Kart Wii, ed è condiviso anche con il kart Blu Blu 7.

In termini di statistiche il Tuboturbo ha una leggera spinta nell'accelerazione e su fuoristrada, ma non riesce a raggiungere forti velocità ed il suo peso è un punto debole (il quale lo rende, in qualche modo, la versione complementare del Kart Dorato). In termini di statistiche nascoste, il kart dà una forte accelerazione sott'acqua e nell'aria, una buona spinta durante una turboaccelerazione e una leggera accelerazione nello sterzo.

I Mii bianchi sono gli unici a ricevere un colore unico per il Tuboturbo, dato che nessun altro personaggio usa un Tuboturbo bianco.

Schemi dei colori[modifica | modifica wikitesto]

Personaggio Colore
Mario Rosso
Luigi Verde
Peach Rosa
Yoshi Verde smeraldo
Bowser Arancione
Donkey Kong Giallo
Toad Blu
Koopa Verde lime
Daisy Giallo arancionato
Wario Viola
Rosalinda Turchese
Mario Metallo Blu desaturato
Tipo Timido Nero
Dolceape Regina Fucsia
Torcibruco Marrone
Lakitu Ciano
Mii Dipende in base al colore del Mii

In altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Lingua Nome Significato
Jap.png Giapponese スケルトン
Sukeruton
Scheletro
Uk.png Inglese Pipe Frame Telaio Tubo
France.png Francese Rétro -
De.png Tedesco Go-Kart -
Spa.png Spagnolo Tubiturbo Tuboturbo
Du.png Olandese Skelter Go-kart
Pt.png Portoghese Tubomóvel Tubomobile
Ru.png Russo Труботурбо
Truboturbo
Tuboturbo
KorSud.png Coreano 스켈레톤
Seukelleton
Scheletro

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]