Whacka

Da Super Mario Wiki, l'enciclopedia di Mario.
Whacka
Whacka Whacka he he.png
Specie:
Sottospecie:
Membri conosciuti:
Simili:
Doppiatore:
Prima apparizione: Paper Mario (2001)
Ultima apparizione: Super Paper Mario (2007)

“Whack-OOOWWWWWWW!!! Don't hit me!”
Whacka, Paper Mario

I Whacka sono creature simili a delle talpe blu che appaiono nei primi tre giochi della serie di Paper Mario. Ne appare una in ogni gioco: rispettivamente nella area ovest di Monte Picco Picco, nell'Isola Tropico e vicino al Centrocittà di Cromagna.

Se uno Whacka viene colpito, scapperà lasciando un po' di monete e una Pagnottella, questo cibo restituisce 30 PV e cura l'avvelenamento, inoltre si può vendere per 150 Monete. Però dopo un certo numero di colpi il Whacka non tornerà più. Secondo un venditore in Paper Mario: Il Portale Millenario i Whacka sono in via di estinzione per via dei cacciatori di Pagnottelle. Quando il Whacka viene eliminato in Super Paper Mario, una ragazza Cromagnoide di nome Norite sarà al suo posto incolpando Mario di aver fatto scappare il suo amico. Sempre in SPM, dopo aver ottenuto 100 Punti Negozio da Komeva si otterrà la carta del Whacka.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Il nome Whacka deriva dal popolare gioco arcade "Whack-a-mole", noto in Italia con vari nomi, tra cui "Acchiappa la Talpa".
  • Il 69° Tipo Eztivo si chiama "Ira di Whacka"
  • Se Mario farà scoppiare Bombette su Whacka, dirà "Whack-OOOG! That really hurts!" e scapperà sottoterra senza lasciare la Pagnottella.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]