Analisi e riassunto del Super Mario Maker 2 Direct: tutte le novità

Commenta (1)
Condividi su Facebook (8)
Condividi su Twitter
Condividi su Telegram

È appena terminato il Super Mario Maker 2 Direct, un Nintendo Direct dedicato esclusivamente a Super Mario Maker 2. Se ve lo siete perso, o se l'avete visto ma vi serve un riassunto, ecco un'analisi di tutte le novità che sono state mostrate nel corso della presentazione.

Le novità più interessanti, a mio avviso, sono l'aggiunta delle condizioni speciali di vittoria, la modalità storia, la possibilità di creare livelli in cooperativa e il multiplayer online, ma anche il Super Mario Maker 2 Invitational 2019 che è stato rivelato soltanto nel Nintendo Direct americano. Più dettagli su tutto a seguire.

Le condizioni speciali di vittoria.
  • Il Direct si è aperto con un breve riassunto delle funzioni di base, indirizzato soprattutto a chi non è familiare con Super Mario Maker.
  • Successivamente sono stati mostrati con maggiore dettaglio alcuni degli elementi inediti di Super Mario Maker 2, e ne sono stati introdotti di nuovi (in grassetto gli elementi mai visti prima, o appena intravisti nel materiale promozionale):
    • Le discese;
    • Il sole malvagio;
    • Il blocco serpentino: il blu è più veloce del verde;
    • L'interruttore ON/OFF: può persino cambiare la direzione dei nastri trasportatori;
    • L'altalena basculante: una piattaforma che oscilla sotto il peso di Mario, e che può seguire un percorso personalizzato;
    • La gru oscillante: un oggetto in grado di afferrare Mario e i nemici;
    • Il livello dell'acqua e della lava: è possibile impostare l'altezza e la velocità di movimento;
    • Lo scorrimento personalizzato della telecamera: è possibile impostare la traiettoria e la velocità;
    • Le sezioni verticali: in queste sezioni lo scorrimento della telecamera è in verticale;
    • La possibilità di fermare lo scorrimento della telecamera: per creare, per esempio, dei segreti nascosti fuori dall'inquadratura;
    • Banzai Bill: è possibile indirizzarli verso sinistra, destra, l'alto o il basso, e i Banzai Bill rossi inseguono Mario;
    • Guscio di Tartosso: se Mario entra in un Guscio di Tartosso può nuotare nella lava e può accovacciarsi per fingersi morto e diventare temporaneamente invincibile;
    • Monete pesanti: sono grandi monete con un "10", un "30" o un "50" stampato sopra, e valgono rispettivamente 10, 30 o 50 monete comuni;
    • Nuovi effetti sonori;
    • Crea insieme: è possibile creare i livelli in co-operativa con un amico sulla stessa console!
    • Condizioni speciali: è possibile stabilire delle condizioni di vittoria secondarie (esempio illustrato nell'immagine soprastante). Questa è una delle novità più interessanti e più desiderate di questo gioco, che si era soltanto intravista negli scorsi Nintendo Direct. Sono state mostrate le seguenti possibilità:
      • Sconfiggi una certa quantità di un determinato nemico (per esempio: 20 Pallottoli Bill, o 19 Goomba, e così via);
      • Colleziona un certo numero di monete (per esempio: 50 monete);
      • Colleziona un certo numero di oggetti (per esempio: un Fungo 1-Up);
      • Possiedi un certo power up (per esempio: Super Mario);
      • Raggiungi il traguardo senza subire danni;
      • Raggiungi il traguardo senza toccare il terreno;
      • ... e molto altro.
    • Mulinello d'aria: ha effetto su Mario ma anche su oggetti e nemici;
    • Stalattite: cadono dal soffitto quando Mario passa sotto di loro;
    • Nastro trasportatore diagonale: anche il nastro trasportatore può essere in discesa o in salita;
    • Yoshi rosso: sputa fuoco;
    • Paracadute: rallenta la caduta di qualsiasi elemento a cui è attaccato;
    • Boom Boom.
La nuova modalità storia.
  • Successivamente è stata introdotta per la prima volta un'inedita modalità storia. In questa modalità Mario deve ricostruire il castello della Principessa Peach, e per riuscirci deve affrontare dei livelli e guadagnare monete (questo l'obiettivo principale della storia). Ci saranno più di 100 livelli inediti creati da Nintendo. In questa modalità Mario può anche rivolgere la parola a diversi personaggi non giocabili in un'ambientazione dall'aspetto tridimensionale.
  • Temi: sono stati mostrati con maggiore dettaglio i nuovi temi. Si tratta di:
    • Deserto
    • Neve
    • Foresta
    • Cielo
  • I nuovi temi contengono diversi brani inediti, creati dallo storico compositore Koji Kondo.
Di notte le meccaniche sono stravolte: per esempio, si possono creare livelli con la gravità invertita.
  • È stata introdotta la luna, un oggetto speciale che cambia l'ambientazione da giorno a notte. Non è solo una differenza estetica, niente affatto: di notte alcune caratteristiche del gioco vengono stravolte a seconda del tema del livello. Per esempio:
    • Nella casa stregata di notte le luci si affievoliscono ed è possibile vedere solo a pochi passi da Mario.
    • Nel sotterraneo di notte la gravità è capovolta.
    • Nel cielo di notte la gravità è ridotta.
    • Nel deserto di notte viene aggiunta una tempesta di sabbia talmente forte da spingere Mario.
    • All'aria aperta di notte i nemici galleggiano a mezz'aria.
    • Nella neve di notte il terreno diventa estremamente scivoloso.
    • Nella foresta di notte l'acqua si trasforma in veleno.
  • Inoltre, di notte alcuni oggetti e nemici si trasformano:
    • Il sole malvagio si trasforma in una luna: invece di danneggiare Mario, la luna sconfigge in un colpo solo tutti i nemici presenti nello schermo.
    • Il Fungo 1-Up si trasforma nel "Fungo marcio" che insegue Mario (e non sappiamo cosa succede quando lo raggiunge, ma immaginiamo nulla di buono).
  • È stato mostrato per la prima volta il menù degli stili. La cosa interessante è che alla voce "stili" si trovano soltanto Super Mario Bros., Super Mario Bros. 3, Super Mario World e New Super Mario Bros. U, mentre Super Mario 3D World è relegato da solo a una voce separata chiamata "Extra Game Styles" (nome italiano sconosciuto). La presentatrice ha spiegato che Super Mario 3D World funziona in modo diverso dagli altri stili, e pertanto non è possibile convertire un livello da uno stile "normale" allo "stile extra" e viceversa. Ha senso, ma è piuttosto sospetto che sia stata dedicata un'intera sezione (notare il plurale: "Extra Game Styles") esclusivamente a Super Mario 3D World. Forse in futuro verranno aggiunti altri stili?
  • Sempre per quanto riguarda lo stile di Super Mario 3D World, sono stati mostrati nel dettaglio vari elementi:
    • Mario gatto: possiede mosse tratte dal suddetto gioco, come la possibilità di scalare le pareti, graffiare, scivolare e piombare sui nemici.
    • Tubi trasparenti: possono essere usati sia da Mario che dai nemici
    • Casse di legno: si possono afferrare e lanciare, e possono galleggiare sull'acqua e sulla lava.
    • Cubo teletrasporto: teletrasporta Mario in un'area secondaria.
    • Blocco spinoso: le spine appaiono e si ritraggono dopo un paio di secondi. È possibile combinare i blocchi spinosi con gli interruttori ON/OFF, per fare in modo che le spine appaiano e scompaiano in base allo stato dell'interruttore.
    • Blocco !: se colpiti si estendono (presumibilmente in una direzione scelta dal creatore del livello). Con lo schianto a terra si estendono più velocemente.
    • Blocco intermittente: appare e scompare a un ritmo prestabilito.
    • Blocco traiettoria: si muove lungo un percorso tracciato dal creatore del livello. Il blocco traiettoria rosso si muove a prescindere da Mario, mentre il blocco traiettoria blu inizia a muoversi soltanto dopo essere stato calpestato.
    • Trampolino fungo: una piattaforma che fa rimbalzare Mario.
    • Pianta Serpiranha: un nemico che si estende lungo un percorso tracciato dal creatore del livello, in maniera simile al blocco traiettoria. Anche in questo caso è presente una Pianta Serpiranha rossa e una blu, ma non è stata spiegata la differenza (dal video possiamo presumere che la rossa si muova avanti e indietro all'infinito, mentre la blu resta ferma dopo aver terminato il suo percorso).
    • Saltopo: un nemico che imita i salti di Mario. È presente anche una variante spinosa.
    • Auto Koopa: è... un'automobile. Mario può salirci a bordo e si controlla... come un'automobile.
    • Pesce Magma: un enorme nemico che salta fuori dalla lava e tenta di mangiare Mario.
    • Poom Poom: un nemico/boss che lancia shuriken. Poom Poom può creare delle copie di sé, e solo l'originale può subire danni (non è chiaro se questo comportamento è a discrezione del giocatore o se è automatico).
    • I Banzai Bill in questo stile possono volare verso lo schermo.
    • ... e altri nemici provenienti da Super Mario 3D World, incluso Meowser.
Il multiplayer online! Lo diciamo da ora, se si può giocare con gli amici facciamo tornei a non finire.
  • Successivamente è stato mostrato nel dettaglio l'online:
    • La ricerca dei livelli permette di impostare dei filtri come lo stile, il tema, la difficoltà, la nazionalità e il tag (per esempio "Rompicapi", "Scorrimento" e così via).
    • Nel primo Super Mario Maker era possibile dare una stella ai livelli piaciuti: in Super Mario Maker 2 oltre a un tasto "mi piace" è stato introdotto un tasto "non mi piace" (i nomi italiani dei tasti sono ancora ignoti).
    • È possibile commentare un livello dopo averlo provato. Temevamo che non sarebbe stato possibile, data la chiusura di Miiverse, ma fortunatamente la funzione è stata ricreata all'interno del gioco. L'autore può scegliere se abilitare o meno i commenti. Sembra che i commenti siano sotto forma di piccole immagini, ma è possibile inserire del testo al loro interno. Chi commenta può anche inserire timbri, scegliere l'espressione del proprio Mii, scegliere se nascondere il commento per chi non ha ancora finito il livello... insomma, tutte le funzioni di Miiverse sono tornate.
    • È possibile scaricare i livelli come nel primo Super Mario Maker.
    • Nella sezione "Livelli dal mondo", ogni giocatore possiede un profilo. Il profilo contiene informazioni come i livelli piaciuti, i "punti autore" (che si ottengono quando a un giocatore piacciono i propri livelli) e altro. È persino possibile personalizzare l'aspetto del proprio Mii con costumi che si sbloccano completando certi obiettivi.
    • "Sfida infinita": una nuova modalità che consiste nel completare più livelli possibile prima di fare game over. Ci sarà una classifica con i punteggi migliori.
    • Questa è una novità enorme: la nuova modalità "Gioca insieme" che permette, per la prima volta nell'intera serie di Mario, di giocare i livelli in multiplayer online. I personaggi giocabili mostrati sono Mario, Luigi, Toad e Toadette. Sono presenti diversi modi di giocare:
      • "Cooperazione": multiplayer in cooperativa con estranei. Fino a quattro giocatori. Non ha importanza chi finisce per primo, l'obiettivo è collaborare per finire un livello insieme. Quando un giocatore raggiunge la fine, vincono tutti i giocatori.
      • "Competizione": multiplayer competitivo con estranei. Fino a quattro giocatori. Vince il primo che raggiunge il traguardo di un livello selezionato casualmente. In base al rapporto tra vittorie e sconfitte si ottengono dei punti chiamati "punti competizione", e si può persino salire o scendere di rango a seconda del numero di punti.
      • "Stanza virtuale": per giocare con i "giocatori vicini". Alla creazione di una stanza è possibile scegliere la difficoltà dei livelli. Non è chiaro se è possibile giocare direttamente con i giocatori nella propria lista amici, ma a questo punto mi pare scontato... se così non fosse prepariamoci a firmare petizioni e inondare i social Nintendo.
  • Infine il Nintendo Direct si è concluso ricordando la data di lancio (28 giugno 2019), e che oltre all'edizione standard è possibile acquistare un'edizione limitata che include 12 mesi di Nintendo Switch Online.
  • Soltanto nel Nintendo Direct americano è stato annunciato il Super Mario Maker 2 Invitational 2019, una competizione che si terrà l'8 giugno all'E3 2019.
  • Sono stati annunciati anche dei voucher per gli abbonati a Nintendo Switch Online: in poche parole, i voucher permettono di acquistare due giochi al tempo stesso, risparmiando leggermente sul prezzo totale. Più dettagli nel video dell'annuncio.

E questo è tutto per quanta riguarda il riassunto. Grazie per aver letto! È possibile che nel corso del Direct si siano intravisti nuovi elementi e nemici che non ho ancora notato: vi consiglio di tenere d'occhio la Super Mario Wiki italiana per una lista davvero esauriente (in continuo aggiornamento) di ogni singolo elemento noto.

Materiale ufficiale

Ecco il comunicato stampa, gli screenshot a 1080p e le illustrazioni ufficiali direttamente dal press kit:

16 maggio 2019 – Nel corso del Super Mario Maker 2 Direct, Nintendo ha comunicato nuovi dettagli su Super Mario Maker 2, in arrivo in esclusiva per Nintendo Switch il 28 giugno. In particolare, sono stati mostrati nuovi strumenti, temi ed elementi per i livelli e una modalità storia per giocatore singolo composta da più di 100 livelli creati da Nintendo. Inoltre, è stato rivelato che oltre a condividere online i propri livelli, questa volta i giocatori potranno creare e giocare con gli amici. Prima di annunciare il torneo Super Mario Maker 2 Invitational 2019, che sarà trasmesso dal vivo dall’E3 di Los Angeles. Nintendo ha anche presentato una nuova offerta speciale per gli iscritti a Nintendo Switch Online.
Il video integrale, ricco di tanti nuovi dettagli, è disponibile sul sito nintendo.it/nintendodirect.

Nintendo Italia

Replica del Nintendo Direct

Se desiderate vedere o rivedere il Direct, ecco la replica ufficiale italiana:

Replica del Super Mario Maker 2 Direct sul canale YouTube di Nintendo Italia.

Questa notizia è scritta bene?

Chi è l'autore?

Biografia: Staffer dal 2006. Amo l'esplorazione nei giochi, e apprezzo un gioco creativo e ambizioso più di un gioco solido ma poco ispirato. Sono anche appassionato di calcio, tennis e MotoGP. Tiro avanti a Ghignuccini e Sorrispressi.
Giochi preferiti: Super Mario 64, Mario & Luigi: Superstar Saga, Banjo-Kazooie, Castlevania: Symphony of the Night, The Legend of Zelda: The Wind Waker, The Legend of Zelda: Breath of the Wild, Pokémon HeartGold/SoulSilver, Metroid Prime, Mother 3, Phoenix Wright: Ace Attorney - Trials and Tribulations.
Contatti: Email Twitter

Vuoi interagire?

Commenta (1)
Condividi su Facebook (8)
Condividi su Twitter
Condividi su Telegram
Copia:

Un commento su “Analisi e riassunto del Super Mario Maker 2 Direct: tutte le novità

  • Ottimo riassunto. Non sono ancora sicuro di comprarlo, ma se dovessi scegliere un elemento che "mi vende il gioco" direi il multiplayer, che dà spazio a tante possibilità e mi sembra divertentissimo. Spero solo che sia un online più fluido di quello offerto dai giochi NES.

  • Lascia un commento

    290