Dati di vendita mobile Nintendo: bene Fire Emblem Heroes e Mario Kart Tour, il resto delude

Commenta
Condividi su Facebook 3
Condividi su Twitter
Condividi su Telegram

La società americana di analisi Sensor Tower ha appena diffuso gli ultimi dati relativi ai giochi mobile di Nintendo.

La prima novità è che da quando Nintendo ha iniziato a pubblicare e monetizzare i giochi sui dispositivi mobile, ossia da Super Mario Run del 2016, la casa di Kyoto ha guadagnato più di un miliardo di dollari. Un risultato impressionante, considerando che questi giochi hanno anche un budget ridotto rispetto alle controparti per console. Il gioco di maggior successo è risultato Fire Emblem Heroes che da solo ha generato un profitto totale pari a 656 milioni di dollari.

Grafico di Sensor Tower

Il profitto complessivo

  1. Fire Emblem Heroes: $656 milioni
  2. Animal Crossing: Pocket Camp: $131 milioni
  3. Dragalia Lost: $123 milioni
  4. Mario Kart Tour: $86 milioni
  5. Super Mario Run: $76 milioni
  6. Dr. Mario World: $4.8 milioni

Attenzione però a non farvi un'idea sbagliata: alcuni giochi sono in commercio da più anni, mentre altri hanno avuto meno tempo a disposizione per portare soldi nelle tasche di Nintendo. Per esempio, sarebbe sbagliato pensare che Animal Crossing sia andato meglio di Dragalia Lost, visto che quest'ultimo è arrivato un anno dopo. Mario Kart Tour poi è uscito da soli quattro mesi. Per farci un'idea della prestazione di ogni gioco abbiamo calcolato la media giornaliera, che ha senso soltanto perché ciascuno di questi giochi (tolto Super Mario Run) offre regolarmente nuovi contenuti a pagamento: parliamo in questo caso di "games as a service", ovvero giochi che incentivano il giocatore a effettuare piccole spese quotidiane piuttosto che una sola grande spesa al momento del lancio.

La media del profitto giornaliero

  1. Mario Kart Tour: 124 giorni, media di $694 mila al giorno
  2. Fire Emblem Heroes: 1089 giorni, media di $602 mila al giorno
  3. Dragalia Lost: 487 giorni, media di $253 mila al giorno
  4. Animal Crossing: Pocket Camp: 824 giorni, media di $159 mila al giorno
  5. Dr. Mario World: 201 giorni, media di $24 mila al giorno
    (Abbiamo escluso Super Mario Run, che non contiene microtransazioni.)

Abbiamo riportato i primi dati relativi a Dr. Mario World ad agosto, e già allora erano tutt'altro che rosei. Pur avendo un discreto numero di giocatori, quindi, finora il gioco puzzle non è stato in grado di riprendersi dal punto di vista finanziario, mentre la strategia "pay to win" di Mario Kart Tour sta dando i suoi frutti.

Il numero di download

Se guardiamo il numero di download la storia è ben diversa: Super Mario Run è di gran lunga il gioco più scaricato tra questi, con ben 244 milioni di download tra iOS e Android. Mario Kart Tour è al secondo posto con 147 milioni, mentre Fire Emblem Heroes è stato scaricato soltanto 18 milioni di volte. Questo dato fa pensare: nel corso di quasi tre anni il gioco strategico è stato scaricato "soltanto" da 18 milioni di giocatori, che però hanno messo mano al portafogli molto più spesso rispetto, per esempio, a quelli di Dr. Mario World.

Sarà merito del cast dei personaggi? Sarà merito della qualità del gioco? Di certo il mercato mobile è brutale: avere un nome conosciuto potrà anche portare molti download, ma quando si tratta di spendere soldi reali il pubblico è esigente e non c'è Mario che tenga.

Fire Emblem Heroes ha... un paio di qualità che spronano i giocatori a spendere.

Il giudizio degli analisti

L'analisi conclusiva di Sensor Tower ha toni positivi: la società americana ha scelto di concentrarsi sul traguardo raggiunto piuttosto che sul potenziale mancato di giochi come Super Mario Run e Dr. Mario World. L'analista di Niko Partners Daniel Ahmad ha commentato questi dati in maniera più severa, sostenendo che Nintendo dovrebbe produrre giochi mobile di maggiore qualità, che siano qualcosa in più che delle versioni semplificate dei giochi per console. L'analista di NPD Mat Piscatella ha commentato ironicamente "bisogna mettere più personaggi di Fire Emblem in Smash".

In tutto questo ricordate che Pokémon GO non è un gioco pubblicato da Nintendo, pertanto non è incluso in questi dati. Per intenderci, il gioco di Niantic da solo ha prodotto oltre tre miliardi di dollari, il triplo di tutti i giochi Nintendo messi insieme.

Fonti: Sensor Tower, Twitter

Parla con la community italiana di Mario

Entra nella chat Discord

Chi è l'autore?

Avatar di Stormkyleis Biografia: Cresciuto a pane e Mario, gestisco il Mario's Castle dal 2006. Mi occupo del layout del sito, mi piace scrivere analisi (il 90% delle quali parla di Super Mario 64) e cerco di scrivere notizie con tanta cura. Fuori da qui sono anche appassionato di calcio, tennis e MotoGP. Tiro avanti bevendo Ghignuccini e Sorrispressi.
Giochi preferiti: Super Mario 64, Mario & Luigi: Superstar Saga, Banjo-Kazooie, Castlevania: Symphony of the Night, The Legend of Zelda: The Wind Waker, The Legend of Zelda: Breath of the Wild, Pokémon Versione Argento SoulSilver, Metroid Prime, Mother 3, Phoenix Wright: Ace Attorney - Trials and Tribulations.
Contatti: Email Twitter
Notizia

Lascia un commento