Nuovo Donkey Kong su Switch? Analisi della voce di corridoio

Commenta
Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su Telegram

Siamo cauti a riportare i rumor. Prima di tutto dobbiamo capire se la fonte è affidabile o meno. Poi dobbiamo fare chiarezza sui dettagli. Il soggetto è un nuovo Donkey Kong per Switch che sarebbe in sviluppo presso Nintendo EPD, Production Group No. 8. La voce ha iniziato a prendere piede quando lo YouTuber Lonely Goomba ha scritto di aver "sentito parlare" di un nuovo Donkey Kong. Una fonte molto debole, tant'è che lui stesso ha successivamente aggiunto: 

Non capisco perché la gente continui a citare questo tweet nelle notizie. [...] Ho solo visto delle persone che ne parlavano online e ho commentato a riguardo. Non ho nessuna informazione dall'interno.

Fonte

Scusaci Lonely Goomba, ma non possiamo farne a meno, dobbiamo accodarci anche noi alla gente che cita il tuo tweet. Non per il tweet in sé, ma perché la testata inglese Nintendo Life ci ha montato sopra un articolo, aggiungendo di aver sentito qualcosa di simile da una fonte separata "molto fidata". Nintendo Life è formata da tanti redattori diversi, ma questo pezzo in particolare è stato firmato dal direttore editoriale Damien McFerran. Insomma, non è l'ultimo arrivato, è difficile pensare che possa esporsi in prima persona senza avere delle informazioni reali tra le mani. Secondo la sua fonte si tratterebbe di un gioco a scorrimento laterale. Ecco quello che ha scritto:

Nintendo Life può confermare di aver sentito la stessa voce di corridoio da una fonte indipendente (e molto fidata). [...] Tuttavia la nostra fonte dice che il gioco sarà 2D (o 2.5D che dir si voglia) e non 3D.

Fonte

La faccenda si fa ancora più interessante: il giorno prima qualcuno aveva scritto la stessa cosa sul proprio blog personale. Si tratta di Zippo, che l'anno scorso aveva fatto trapelare le prime informazioni su Paper Mario: The Origami King, ed era stato in grado di fornire a noi stessi una prova di avere almeno un aggancio interno a Nintendo. Lui aveva fatto trapelare anche delle informazioni su Super Mario 3D All-Stars, pur non essendo al corrente di tutti i dettagli. Secondo lui l'esistenza del nuovo Donkey Kong è un fatto certo. Successivamente (e questa sembra soltanto una sua supposizione) prevede che forse potremo vedere il gorilla all'E3.

C'è un nuovo Donkey Kong 2D in sviluppo presso EPD Tokyo. [...] Sembra che il lancio avverrà entro la fine dell'anno. Un annuncio all'E3 sembra molto probabile.

Fonte

Tutto questo ci è familiare. A volte una voce di corridoio nasce timidamente, ma poi contemporaneamente diverse fonti scelgono di esporsi in prima persona affermando le medesime informazioni. Spesso, quando questo succede, c'è un fondo di verità. Se non altro, vuol dire che la voce di corridoio non va sottovalutata e va analizzata con attenzione.

Cosa sappiamo di preciso?

È importante considerare una cosa: queste informazioni non si diffondono quasi mai direttamente dalla fonte. Spesso si diffondono tramite insider sprovvisti di una formazione professionale, quindi vengono filtrate attraverso le loro interpretazioni personali. Per esempio, Zippo aveva detto che Paper Mario: The Origami King sarebbe stato un "ritorno alla forma" nello stile dei giochi tradizionali, sbagliando. Probabilmente aveva appreso dei dettagli reali, come la presenza dei compagni, e aveva tratto la conclusione sbagliata.

Per questo dobbiamo essere cauti con tutti i dettagli e non prendere niente come una certezza assoluta.

Chi starebbe sviluppando il gioco?

Yoshiaki Koizumi, produttore di Super Mario Odyssey e molti altri giochi

Secondo Nintendo Life, lo sviluppatore sarebbe il "team responsabile di Super Mario Odyssey". In tal caso si tratterebbe di Nintendo EPD e nello specifico dello studio Production Group No. 8 capitanato da Koichi Hayashida e Yoshiaki Koizumi. Anche Zippo indica "EPD Tokyo". Non lo darei ancora per scontato, perché un intermediario che non conosce bene la struttura interna di Nintendo potrebbe intendere approssimativamente il "team di Super Mario Odyssey" come EPD in generale, senza conoscerne la reale suddivisione. Ma comunque, visto che le cose scritte da Nintendo Life e Zippo coincidono, questa è decisamente la possibilità più gettonata.

Chi è Nintendo EPD Production Group No. 8 (o "EPD Tokyo")?

Nel 2004 la divisione di Tokyo ha sviluppato Donkey Kong Jungle Beat

Prima di riformarsi con il nome attuale (nota a margine: non siamo certi che sia un nome ufficiale), questo team era noto come Nintendo EAD Software Development Department di Tokyo. Negli anni recenti ha sviluppato i Mario 3D, sì, ma nel 2004 ha dato vita a Donkey Kong Jungle Beat. È stato uno dei primi lavori da direttore di Yoshiaki Koizumi, nella stessa generazione di Super Mario Sunshine. Questo rende il team di Koizumi il più papabile per lo sviluppo di un nuovo Donkey Kong, non importa se a due o tre dimensioni. Con Super Mario Odyssey e Super Mario 3D World già disponibili su Switch, forse Nintendo ha scelto di non saturare la piattaforma con ulteriori Mario 3D, virando invece sul gorilla che quest'anno compie 40 anni.

Ricordiamo ovviamente che Retro Studios, lo studio responsabile per gli ultimi due Donkey Kong Country, è attualmente impegnato con lo sviluppo di Metroid Prime 4 e quindi è quasi certamente escluso dal discorso.

Sarà un gioco 2D o 3D?

Donkey Kong Jungle Beat e i Donkey Kong Country hanno la telecamera a scorrimento laterale, e sembra che il nuovo gioco potrebbe seguire le loro orme

Quelli che sembrano avere delle fonti credibili, Nintendo Life e Zippo, parlano di un gioco 2D. Per 2D si intende con la telecamera a scorrimento laterale e non si tratta necessariamente dello stile artistico. In realtà, però, abbiamo una fonte ben più affidabile: Nintendo stessa. Il 6 agosto 2020, infatti, il profilo Twitter ufficiale giapponese ha diffuso questo annuncio di lavoro:

「新作2Dアクションゲームのレベルデザイナー」(東京勤務)

Tradotto:

Level designer per un nuovo gioco d'azione 2D (lavorerà a Tokyo)

Il team di Tokyo è proprio quello di Super Mario Odyssey e Bowser's Fury. Con la Wayback Machine possiamo osservare esattamente come l'annuncio sia cambiato dal 3D al 2D. È un dato di fatto, quindi, che il team di Super Mario Odyssey e Bowser's Fury sia alle prese con il 2D in un modo o nell'altro. D'altro canto, c'è da dire che l'annuncio di lavoro è piuttosto recente, e Bowser's Fury è uscito soltanto pochi mesi fa; personalmente, quindi, mi sembra prematuro che il nuovo gioco di EPD Tokyo appaia all'E3 2021, qualunque esso sia. Zippo però la pensa diversamente. Sarei felice di essere smentito.

Insomma, hype o no?

Eccitiamoci con cautela. Se la voce di corridoio è vera, questo gioco potrebbe apparire all'E3 2021, ma potrebbe anche apparire molto più tardi. Non sarebbe la prima volta, inoltre, se un gioco leakato venisse cancellato prima di emergere pubblicamente.

Seguiteci per vedere l'E3 insieme. Donkey Kong o meno, speriamo di vederne delle belle.

Parla con i fan italiani di Mario

Entra nella chat Discord

Chi è l'autore?

Avatar di Stormkyleis Biografia: Cresciuto a pane e Mario, gestisco il Mario's Castle dal 2006. Mi occupo del layout del sito, mi piace scrivere analisi (il 90% delle quali parla di Super Mario 64) e cerco di scrivere notizie con tanta cura. Fuori da qui sono anche appassionato di calcio, tennis e MotoGP. Tiro avanti bevendo Ghignuccini e Sorrispressi.
Giochi preferiti: Super Mario 64, Mario & Luigi: Superstar Saga, Banjo-Kazooie, Castlevania: Symphony of the Night, The Legend of Zelda: The Wind Waker, The Legend of Zelda: Breath of the Wild, Pokémon Versione Argento SoulSilver, Metroid Prime, Mother 3, Phoenix Wright: Ace Attorney - Trials and Tribulations.
Contatti: Email Twitter
Notizia

Lascia un commento